30 Marzo 2008

LEGIONARIO ROMANO – SGF – SR40 scala 54 mm

Avevo già visto le anticipazioni di questo pezzo della SGF a firma del solito A. Laruccia. Trovo estremamente avvincente questa ricerca intrapresa da Marco Laruccia su […]
28 Marzo 2008

I Longobardi – M. Colombelli

-[b][size=xx-large][color=000099][font=Arial]I LONGOBARDI[/font][/color][/size][/b]

[i][b][size=x-large][color=000099][font=Arial]Autore: M. Colombelli[/font][/color][/size][/b][/i]


L’Italia del VI secolo era oramai profondamente diversa dall’Italia dell’Impero Romano. Le incursioni dei barbari nei decenni precedenti e le guerre gotiche (535-553) avevano stremato la penisola italiana: le città erano dissanguate dagli assedi e dai saccheggi, la popolazione decimata dalle epidemie e dalle carestie, le infrastrutture, simbolo della grandezza e della prosperità dell’Impero Romano, distrutte o seriamente danneggiate.

24 Febbraio 2008

Guerriero Marcomanno della Seil (75 mm)

I Marcomanni appartengono alla stirpe dei popoli germanici del ramo dei Suebi, originariamente stanziati lungo l’Elba. A seguito del vasto movimento di popoli avvenuto verso il […]
2 Febbraio 2008

L’evoluzione dello Scudo Romano: I parte – M. Colombelli

[b][size=xx-large][color=000099][font=Arial]L’EVOLUZIONE DELLO SCUDO ROMANO – I parte[/font][/color][/size][/b]

[i][b][size=x-large][color=000099][font=Arial]Autore: Marco Colombelli[/font][/color][/size][/b][/i]


Lo scudo ha sempre rappresentato nell’antichità, lo strumento difensivo più importante per un soldato, sia nel combattimento ravvicinato per ripararsi dai colpi della spada o dalle punte delle lance, e sia nel combattimento a distanza per proteggersi dalle armi da lancio. L’esercito romano non faceva eccezione in questo, e lo scudo utilizzato ha subito una serie di modifiche nel corso dei secoli per adattarsi all’evoluzione/involuzione della tattica impiegata in battaglia.