I colori dei veicoli e degli equipaggiamenti della US Navy – di V. de Santis

Pirati, II parte – A. de Lellis
8 Novembre 2008
Pirati, III parte – A. de Lellis
22 Novembre 2008
Show all

I colori dei veicoli e degli equipaggiamenti della US Navy – di V. de Santis

→[b][size=x-large][color=000099][font=Arial]I COLORI DEI VEICOLI E DEGLI EQUIPAGGIAMENTI DELLA US NAVY[/font][/color][/size][/b]

[i][b][size=large][color=000099][font=Arial]Autore: D. Gallagher, trad. V. de Santis[/font][/color][/size][/b][/i]


Questo scritto è dedicato a coloro che vogliono realizzare alcuni dei kit che permettono di riprodurre l'equipaggiamento utilizzato sulle portaerei o nelle Naval Air Station (NAS) della U.S. Navy oggi presenti sul mercato.

In questo articolo ci sono suggerimenti di base sui colori e sugli stemmi e simboli. Sebbene i colori dell’equipaggiamento della Marina statunitense sono standardizzati, gli equipaggi hanno la tendenza ad aggiungere un ”tocco personale” ai mezzi. Per esempio la scritta ”wash me” nelle parti più sporche di un veicolo oppure vengono aggiunti nome come ”tired dog”, stemmi degli Squadron etc. Bisogna pertanto utilizzare le foto come documentazione di riferimento ma vanno anche seguite le proprie idee.
Dalla metà degli anni ’40 ad oggi il colore più diffuso è stato il giallo (33538) o il bianco (37800). Questo colore veniva applicato su tutto il veicolo o equipaggiamento. Segnali di pericolo, lettere, numeri, etc. erano generalmente, anche se non esclusivamente, in nero. Altri segnali di pericolo potevano essere costituiti da combinazioni di colori quali il bianco/giallo, bianco/nero, rosso/giallo o rosso/bianco. L’eccezione a questa regola era costituita dall’equipaggiamento dedicato alle emergenze, antincendio e medico, di cui però si parlerà in seguito.
I caratteri stampati sull’equipaggiamento comune potevano essere solo in nero oppure in nero per i caratteri, lettere o numeri, di dimensioni maggiori ed in bianco per i serial number o per i simboli più piccoli.
Agli inizi degli anni ’80 è stato utilizzato un nuovo colore, sebbene il suo impiego sia stato molto limitato. Il nuovo colore era un giallo/verde semiriflettente (13670). Questo colore è stato impiegato principalmente sull’equipaggiamento utilizzato nelle NAS, quasi mai sull’equipaggiamento utilizzato sulle portaerei. Quando veniva utilizzato questo nuovo colore i caratteri più piccoli – quali serial number, nome della base, etc. – erano in nero mentre numeri e lettere più grandi erano realizzate con un nastro altamente riflettente di colore bianco/argento. Questo nastro non va però confuso con quello impiegato per delimitare i lati e la sagoma del veicolo in quanto quest’ultimo ha, di solito, una larghezza di 4 in (10,1 cm).

Equipaggiamento medico
Le ambulanze sono, di solito, dipinte in bianco lucido ed hanno grandi croci rosse dipinte al centro di ogni lato. I restanti simboli o scritte sono tutti in nero.

Equipaggiamento antincendio
Dal 1960 al 1970 i grandi veicoli, tipo ”Oskhosh”, erano completamente dipinti in rosso (11105) mentre i simboli e le scritte potevano essere in bianco o in nero.
Gli estintori più grandi, collegati ad un carrello con ruote per la loro movimentazione, erano dipinti sempre in rosso (11105) anche se oggi è più comune il giallo/verde (13670). Una delle cose più importanti è dato dal colore della striscia che è dipinta lungo tutta la circonferenza e che ne indicava il contenuto. Per gli estintori da 48 in (121,9 cm) la dimensione di questa striscia variava dai 12 in (30,5 cm) fino ad un massimo di 16 in (40,6 cm). Gli estintori da 24 in (61 cm) avevano una striscia di 6 in (15,2 cm). Sugli estintori la cui dimensione sia uguale o inferiore ai 12 in (30,4 cm) la striscia non viene applicata in quanto tutti contengono esclusivamente CO2.
Lo schema dei colori delle strisce degli estintori più grandi è il seguente:

Contenuto Scritta Colore lettere Colore striscia Riferimento FS
CO2 CO2 Nero Giallo 13538
Compatible Dry Chemical FCDC Nero o Bianco Verde 14138
Trimetoxy Boroxine TMB Nero Arancio 12150
Foam FOAM Nero Argento 17178
Purple K Dry Chemical PKP Nero o Bianco Viola 17100

In merito al colore dei contenitori che utilizzano la schiuma (FOAM) come additivo il loro colore è molto simile al viola (27144) anche se un colore grigio/nero (35231) è stato a volte impiegato. La ragione di questa differenza è data dal fatto che questi contenitori sono realizzati in plastica e provengono da diversi produttori.
Ogni volta che si avviano i motori di un velivolo il personale deve essergli vicino ed essere dotato dell’estintore appropriato. L’estintore deve avere un ”cono” di lunghezza adeguata a raggiungere il motore. Questi equipaggiamenti sono appositamente studiati per combattere il fuoco nelle sue fasi iniziali.

Marines
Per quanto riguarda gli equipaggiamenti dell’USMC di solito vengono seguite le stesse regole anche se alcune foto hanno rivelato che veicoli di piccole dimensioni e le autocisterne sono di solito mimetizzati.

Fonte
L’articolo originale in formato PDF è alla pagina http://www.ipms-css.org/?page_id=562 Si ringrazia per l’autorizzazione alla traduzione