Dipingere i cingoli in un pezzo solo di Frank Blanton

Le fondamenta delle costruzioni di Frank Blanton
21 Settembre 2011
Invecchiare un mezzo nelle piccole scale di J. Gordon
4 Ottobre 2011
Show all

Dipingere i cingoli in un pezzo solo di Frank Blanton

Dipingere i cingoli in un pezzo solo


Autore: Frank Blanton



(traduzione di Vittorio De Santis)

Quello di Frank è un metodo veloce e rapido per realizzare i cingoli in acciaio come quelli del carro Sherman o dei cacciacarri statunitensi.

Comincia fissando i cingoli su un pezzo di schiuma e quindi li pittura con l’aeropenna con il nero opaco della Tamiya. Una volta che sono stati completamente dipinti li sigilla con una copertura di trasparente lucido.

Quindi è il momento di far entrare in gioco i pigmenti. Frank utilizza il Light Rust della MIG ma a volte unisce due tonalità per ottenere un colore medio. I pigmenti sono sciolti in acqua distillata a cui è stata aggiunta una piccola quantità di medium opaco. Il medium assicura che il pigmento resti al suo posto una volta che si è asciugato. La consistenza sarà trasparente, come quella di un lavaggio, ma se necessario potrà essere aumentata per poterla utilizzare efficacemente con un vecchio pennello.

Una volta asciutta una penna color argento della Prismacolor verrà utilizzata per lucidare le zone consumate del cingolo che sono in contatto con il terreno e con la trasmissione del carro. Verificate sulla documentazione per essere sicuri di realizzare un effetto realistico. Troppo argento creerà in scala un aspetto innaturale.

Se i cingoli hanno tasselli o blocchetti di gomma si dovrà usare una tecnica leggermente differente. Al posto del sottile lavaggio di Rust verrà usata una miscela più consistente che verrà utilizzata sulle aree attorno alla gomma, solo su quelle in acciaio, di solito le estremità delle giunzioni ed i denti di guida. Le aree in acciaio saranno trattate come descritto sopra. A volte il pennello da trucco per gli ombretti si rileva un eccellente strumento per l’applicazione dei pigmenti. Da poco Frank ha iniziato ad utilizzare il colore ”Oily Steel” della Vallejo, un colore acrilico che funziona veramente bene.

Qualche nota:

non usate mai il diluente per gli smalti sui cingoli a maglia singola della AFV Club. SCIOGLIE i giunti!

”Walther’s Goo” [un adesivo universale come l’UHU o il Bostik] è un prodotto simile alla gomma arabica ma più resistente. Può essere usata sui cingoli a maglia singola per dare abbastanza tenuta ma per mantenerli flessibili.

I pennarelli della Sharpie vengono ora realizzati in un argento metallico che rende più facile applicare l’argento in una maniera controllata e, una volta asciutta, sembra molto resistente. Si possono trovare nei negozi di hobbistica e nei negozi specializzati in forniture per uffici.

Tenete a mente l’ambiente nel quale opera il carro – la ruggine domina negli ambienti umidi ma non nel deserto o in condizioni di clima secco. Ancora una volta verificate sulla documentazione per il periodo e il luogo nel quale ambienterete il vostro modello.

Fonte

L’articolo originale si trova alla pagina http://ampscv.org/tutorials.html del sito http://ampscv.org/index.html. Si ringrazia per l’autorizzazione alla traduzione.