Invecchiare la parte inferiore dello scafo dei carri di Luciano ”Lu” Rodriguez

Eliminare le cromature su modello auto di Jerry Ben
11 Dicembre 2014
Come dipingere ed assemblare le ruote di Garfield Ingram
3 Gennaio 2015
Show all

Invecchiare la parte inferiore dello scafo dei carri di Luciano ”Lu” Rodriguez

Invecchiare la parte inferiore dello scafo dei carri di Luciano ''Lu'' Rodriguez Traduzione di Vittorio De Santis

Considero importante rendere l’invecchiamento delle parti mobili dei carri irregolare e scrostato. Non è necessario invecchiare pesantemente un carro per farlo sembrare realistico, e questo è ovvio ma importante.

In seguito i vostri occhi inganneranno il vostro cervello e lo faranno sembrare uniforme l’invecchiamento. Questo ha più a che fare con la psicologia che con il modellismo. Non è importante quale tecnica, colore o vernice usate se sapete di cosa ha bisogno il vostro carro.

Per me l’invecchiamento pesante è una questione di contrasti tra luci ed ombre dei colori quindi potete aggiungerne entrambi quanto ne volete.

Completo un carro nel seguente modo:

  1. 1. Dipingo colature che scendono sulla parte inferiore dello scafo con alcune tonalità ombra/luce che vanno dal terra marrone al sabbia
  2. 2. Aggiungo delle colature scure e pesanti sui dadi, sulle giunture e sulle parti sulle quali cola l’olio con colori e tonalità differenti
  3. 3. Aggiungo un colore polvere o terra molto profondo (a seconda dell’ambientazione) sulle aree profonde e attorno ad alcune linee in rilievo
  4. 4. Lumeggiate alcuni spigoli e forme con il colore di base ed aumentate il contrasto con un colore polvere o terra profondo

Potete fare nel modo seguente:

  1. 1. Con lo smalto diluito sistemate una goccia di smalto sulla superficie e con il diluente fatelo scorrere verso il basso
  2. 2. Intorno a questo effettuate un lavaggio selettivo con il marrone scuro o con il nero. Va bene anche un verde molto scuro
  3. 3. Scegliete liberamente quale è il modo migliore per realizzare la polvere (pigmenti/colore – asciutto/bagnato). Va bene in ogni caso
  4. 4. Potete ridipingere il colore di base con un pennello usando la tecnica della sgocciolatura o del colore selettivo

Ovviamente non ci sono regole, e questa è una regola, come non esiste una tecnica che funziona in ogni caso. Dovete decidere quando fermarvi seguendo il vostro gusto.

Fonte: L’articolo originale si trova alla pagina http://www.track48.com/shop/xnews.php?newsid=64 del sito http://www.track48.com/shop/home.php. Testo e foto sono di proprietà dell’autore. Si ringrazia per l’autorizzazione alla traduzione.