Dipingere i metalli con colori non metallici di Angela Imrie
24 Luglio 2009
Dipingere la pelle di Anthony Karl Erdelji
26 Agosto 2009
Show all

Stuccare le giunzioni di Matt Swan

Stuccare le giunzioni


Autore:Matt Swan



(traduzione di Vittorio De Santis)

 

Per molte persone stuccare una linea di giunzione – rendendola liscia in modo che sia pronta per essere dipinta per ottenere alla fine un buon aspetto finale – costituisce un problema serio. Io ero una di quelle persone finché non ho scoperto questo metodo. In mancanza di meglio ho chiamato questa tecnica ”Fencing Technique” (tecnica della siepe).

 

I materiali necessari sono:

1. Stucco. Uso lo stucco bianco della Squadron

2. Una confezione di solvente per smalto da unghie a base di acetone. Verificate questo fatto perché non tutti questi prodotti sono a base di acetone

3. Nastro per mascherature tagliato in strisce sottili di circa 6 mm (1/4 in)

4. Un paio di pinzette di buona qualità

5. Un attrezzo per applicare e lisciare lo stucco. Io uso uno di quelli che si usano per lavorare l’argilla

6. Dei batuffoli di cotone. Utilizzo dei cotton-fioc. Più la loro qualità è bassa più problemi si lasciano alle spalle

7. Della carta abrasiva dalla grana molto sottile, 400 e 600 potrebbe andare bene.

Questo processo è composto da cinque fasi che vengono ripetute su circa 8 cm di modello per volta. Su un foglio di un post-it spremo una piccola quantità di stucco che poi raccolgo per applicarlo sulla giunzione.

Fase 1: Tagliate piccole strisce di nastro per mascherature e sistematelo su entrambi i lati della giunzione lasciando uno spazio di circa 3 mm (”la siepe”)


 

Fase 2: Usando un attrezzo a spatola (ne utilizzo uno che serve a fare i vasi di argilla) stendete uno strato di stucco bianco


 

Fase 3: Rimuovete immediatamente il nastro tirandolo via dallo stucco ancora umido


 

Fase 4: Utilizzando un cotton-fioc di buona qualità immerso nel solvente per unghie a base di acetone ripulite lo stucco. Lisciate la giunzione. Questo passaggio ridurrà enormemente il lavoro di carteggiatura necessario.


 

Fase 5: Dopo che lo stucco ha avuto il tempo di asciugare carteggiate la giunzione con della carta abrasiva di grana sottile.

 

Quando dico di lasciare che lo stucco abbia un lungo tempo per asciugare significa ”una notte”. Dopo che la giunzione è stata carteggiata usate la punta di un tagliabalsa o uno spillo per ripulire ogni linea di pannellatura che potrebbe essersi riempita. Se avete a che fare con dei pannelli in positivo, che sono stati cancellati dalla carteggiatura, prendete il vostro tagliabalsa e, tenendolo piegato con un angolo di circa 45° rispetto alla superficie, tracciate una linea. Questa operazione provocherà il sollevamento di un sottile bordo e lascerà incisa una piccola linea. Quando tutto è stato dipinto e invecchiato sarà indistinguibile dalla linea originale.

 

Poi dovete ripulire il modello da ogni traccia di polvere o residuo e applicare una mano di primer, di solito in grigio chiaro. Questa fase renderà evidente ogni difetto nella giunzione e vi darà l’opportunità di ripararlo prima di passare i colori della livrea.

 

La giunzione è scomparsa ? Date un’occhiata a questo Fw-200 Condor, il modello usato per questa dimostrazione.(vedi la pagina http://www.swannysmodels.com/CondorPage1.html)

Fonti

L’articolo originale è alla pagina http://www.swannysmodels.com/Seams.html del sito http://www.swannysmodels.com/. Si ringrazia l’autore per l’autorizzazione alla traduzione

Fonti fotografiche

Le foto sono dell’autore e presenti nell’articolo originale. Si ringrazia per la concessione all’uso.