Honda RC211V di Shinichi Itoh – L. Resta
26 Ottobre 2007
M4A1 Sherman – Stefano De Paolis
28 Ottobre 2007
Show all

RC211V Valentino Rossi, 2002 – L. Resta

[b][size=xx-large][color=000099][font=Arial]RC211V VALENTINO ROSSI, 2002 [/font][/color][/size][/b]

[i][b][size=x-large][color=000099][font=Arial]Autore: L. Resta[/font][/color][/size][/b][/i]


Questo modello rappresenta la moto con la quale ha corso nella prima parte della stagione 2002, Valentino Rossi vincendovi ben 11 gare e laureandosi così campione del mondo nel gran premio di Rio in Brasile della neonata classe Moto GP che ha affiancato la vecchia 500.

Il prefisso RC denota che si tratta di un modello da competizione 4 tempi. Il numero che segue 211 significa che si tratta della prima moto del 21° secolo. La V rappresenta l’architettura del motore, appunto a V e per il numero romano 5 trattandosi di un 5 cilindri. Si tratta di una moto completamente nuova ed assolutamente innovativa con il suo motore 5 cilindri a V di 75,5 gradi per ridurre le vibrazioni, la sospensione posteriore Unit Pro-Link, il serbatoio del carburante “nascosto” sotto la sella e la carrozzeria innovativa che fanno di questa moto una vera rivoluzione. Il suo potenziale è ancora in buona parte nascosto dai tecnici HRC che continuano a svilupparla contando di dominare le stagioni a venire.